Maurizio Licata

Maurizio Licata è nato a San Cataldo (CL) il 5 maggio del 1977, cresciuto a Bompensiere (CL), piccolissimo paese dell’entroterra siciliano, fin da giovanissimo appassionato dapprima di disegno e dal mondo della moda successivamente, frequenta l’Istituto Regionale d’Arte “Rosario Assunto” di San Cataldo (CL) nella sezione “Moda e Costume” dove  consegue la Maturità con il massimo dei voti.

Attratto dalla Costumistica Teatrale, studia Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma ove  completa il primo anno, ma la sua grande passione per la moda lo porta ad iscriversi ad un corso di “Stilismo”.
Nel 2002 si trasferisce a Palermo e frequenta il corso di “Progettista di Moda” presso l’Accademia di Belle Arti conseguendo il Diploma Accademico con la votazione di 110 /110 con lode con la sua tesi di laurea dal titolo “La scarpa di Franca Florio”, nella quale, oltre a studiare il periodo storico di riferimento, fa conoscere questa icona di femminilità dei primi del ‘900 palermitano, si ispira a “Donna Franca” ed allo stile Liberty palermitano progettando una collezione di gioielli e scarpe di Alta Moda di cui realizza i prototipi che poi presenta in esclusiva presso il Museo di Arte contemporanea di Gibellina (TP).
Nel corso degli anni oltre ad  approfondire le sue conoscenze sulle tecniche di disegno del “Figurino di Moda”  si forma anche in campo sartoriale frequentando vari corsi di modellistica e confezione.

La sua abilità e, soprattutto, creatività prendono forma nei capi che progetta, realizza e presenta in vari eventi e manifestazioni legate alla moda, allo spettacolo e alla cultura di carattere regionale e non solo, tra tutti, nel 2004, partecipa al concorso di carattere nazionale per giovani stilisti “Basilicata Moda” classificandosi al primo posto.

Ha vestito inoltre varie show-girl ed attrici, come Eva Henger ed Antonella Salvucci in occasione di manifestazioni di rilievo nazionale ed  internazionale come il “Premio Stefania Rotolo”, la finale nazionale del concorso “Una Ragazza per il Cinema”, ed il “Trailer’s Film Fest 2009”. Tra le sue ultime esperienze, nel 2009 ha collaborato con uno studio stilistico per la progettazione delle linee Marly’s, Carlo Pignatelli Sposa e Cerimonia donna, è inoltre stato docente presso l’Istituto Regionale d’Arte “Rosario Assunto” di San Cataldo (CL) e l’Istituto d’Arte “A. Passoni” di Torino.

Letto 3655 volte
Altro in questa categoria: « Pablo Gil Cagne'

Partners

Get Adobe Flash player

Get Adobe Flash player

Media

Get Adobe Flash player

Get Adobe Flash player

Sponsor Tecnico

Get Adobe Flash player

Get Adobe Flash player

Advertisement

Get Adobe Flash player

Get Adobe Flash player

Copyright © 2017 Premio Moda. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.